Taekwondo, Rosy Giansiracusa sul podio alla Olimpic Dream Cup

Fantastico terzo posto per l'atleta santacrocese nella competizione nazionale

358

Alla Taekwondo Kamarina si respira aria nuova grazie al fantastico podio conquistato da Rosy Giansiracusa all’Olimpic Dream Cup. Rosy da quattro anni si allena dal M° Salvo Giandinoto, che nel mese di marzo la presenta alla selezione regionale e viene inserita nella SRS (squadra regionale Sicilia) dove ha svolto duri allenamenti con il M° Lodolce Giovanni (direttore tecnico squadra regionale cadetti). L’evento, che si è tenuto dall’8 all’11 giugno ha visto impegnati gli atleti più meritevoli di ogni regione e l’atleta camarinense è riuscita a salire sul gradino più basso del podio cedendo solo all’atleta pugliese del M° Baglivo (coach di Carlo Molfetta, medaglia d’oro olimpica nel 2012 a Londra). Grande la soddisfazione di tutta la Taekwondo Kamarina e del M° Salvo per il risultato raggiunto: “Dopo una stagione da protagonisti in regione con 5 ori, 14 argenti e 13 bronzi questo bronzo Italiano di Rosy è la ciliegina sulla torta e ci spinge a pensare alla prossima stagione verso traguardi e sfide nuove. Aspettiamo fiduciosi anche la convocazione per il Trofeo Coni Kinder+ di settembre con 3 atleti, ponendoci anche in questo caso l’obiettivo minimo del podio che è alla portata dei nostri ragazzi. Rosy ha onorato Santa Croce Camerina e la Sicilia con una prestazione di altissimo livello portando a casa un bagaglio di esperienza per lei e per tutto il movimento della Taekwondo Kamarina”.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.