A Barcellona la Gs Taekwondo va forte. E torna a casa con 10 medaglie

I successi dei ragazzi di Giandinoto, allenati da Mallo, nell'ultimo weekend di ottobre

427

Ancora una volta, carico di medaglie e riconoscimenti per gli atleti della GS Taekwondo di Santa Croce Camerina al Pala Alberti di Barcellona Pozzo di Gotto il 26 e 27 ottobre. A quella che è diventata oramai una competizione sportiva che raccoglie l’interesse di diverse regioni italiane, hanno preso parte circa 600 atleti. All’interregionale TKP, erano previsti categorie novizzi, cadetti A e B, junior, e senior con diversi gradi, cinture e peso. La G.S. Taekwondo, scuola di preparazione tecnica ed educativa, diretta dai maestri Daniele e Teresa Giandinoto, e dall’allenatore Simone Mallo, che ha portato alla manifestazione tutti atleti che si sono distinti nelle varie categorie, ha vinto anche 10 medaglie. Nella categoria novizzi maschile e femminile, Benedetta Adamo peso -26 kg medaglia d’oro e Emanuele Corvo -23 kg con la medaglia d’argento. Per i cadetti B maschili e femminile peso -41 kg medaglia d’argento, così come medaglia d’argento per Cecilia Maria Alabiso con il peso di -37 kg. Ed ancora per la categoria cadetti A ottimi piazzamenti per Rosario Sallemi -52 e Alex Zisa con il peso di -33 kg. Strepitose invece le due performance di Ouisemme Abdelkadr che con il peso di -69 kg ha catturato gli applausi del Palalberti conquistando la medaglia d’oro, mentre per Maitkim Abdelkadr per i -54 kg dopo uno strepitoso combattimento si è dovuto accontentare della medaglia d’argento.

“Grande soddisfazione – ha commentato Sara Finocchiaro, presidente della storica G.S. Taekwondo – per i ragazzi hanno dimostrato un grande carattere che fan ben sperare per le prossime competizioni, visto che questa gara è la prima della nuova stagione agonistica. Il compito mio – continua la presidente Finocchiaro – e dei Maestri, è quello di valorizzare i ragazzi per farli crescere con sani valori sportivi e umani e portando in giro il nome della città a cui teniamo, e lo facciamo uniti collaborando per tali finalità. La prossima competizione è prevista quest’anno a Mazara del Vallo il 7 e 8 dicembre per tenere sempre alti i colori e le effigie della città di Santa Croce Camerina”.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.