Fontane spente, acqua putrida e rifiuti: il solito look di piazza Mercato e piazza degli Studi FOTO

1.129

Le fontane di piazza del Mercato Vecchio e piazza degli Studi spente da giorni, le vasche piene di rifiuti di ogni genere, il fondo verde, l’acqua che emana cattivo odore: non è certo un bel biglietto da visita per Santa Croce. E, per una volta, non sono solo i residenti della zona a protestare, ma i lettori a scrivere in redazione. Siamo andati a constatare di persona e, in effetti, i problemi ci sono tutti. A distanza di tempo non è cambiato nulla. Le fontane di piazza Mercato Vecchio e piazza degli Studi sono di nuovo spente, l’acqua è putrida. Ci sguazzano carte di ogni genere, bicchieri, tovaglioli, e sul fondo uno strato di sporcizia. Cosa aspetta il Comune a rimetterla in funzione e a ripulirla? Per quanto i cittadini dovranno attendere? Le cause sono da attribuire forse all’impianto che non funziona bene? Oppure ci sono motivi di ordine economico che impediscono il loro funzionamento? Si preferisce tenerle disattivate perché le spese per l’impianto sono alte? Insomma, di che natura è il problema? Tecnica, amministrativa o altro? L’unica risposta, fin qui, è quella delle immagini: un tristissimo spettacolo per i cittadini di Santa Croce e per tutti i visitatori che fra poche settimane affolleranno le nostre vie per le celebrazioni di San Giuseppe.

Redazione

Piazza degli Studi

Piazza del Mercato Vecchio

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...