Si è ricostituita la gloriosa Fanfara dei Bersaglieri: il 31 agosto prima uscita

Il presidente è Vincenzo Puccia, ne fanno parte venti elementi

4.459

La sezione dei Bersaglieri di Santa Croce Camerina da adesso è (di nuovo) realtà. Presso i locali siti in viale della Repubblica 11, domenica 29 luglio, alla presenza del presidente regionale dell’Associazione Nazionale Bersaglieri, Salvo Tosto, si è ricostituita ufficialmente la storica sezione alla quale hanno aderito – in questa prima fase – circa 20 fanti piumati di Santa Croce e provincia. “Sono felice di essere presente – ha dichiarato il presidente regionale Salvo Tosto -, per me è qualcosa di eccezionale fare ri-nascere e fare ripartire una sezione comunale qui a Santa Croce Camerina dopo l’esperienza storica del passato della stessa Fanfara. Sono contento tutto questo è una cosa splendida”.

Al termine dell’assemblea, i soci hanno eletto il consiglio direttivo e Vincenzo Puccia è stato nominato presidente: “E’ stato un percorso rapido e intenso quello che ha portato alla nascita di questa sezione – ha spiegato Marcello Puglisi (vice-presidente e Capo Fanfara) -. Dai primi incontri casuali alle riunioni operative sono passati pochi mesi. Siamo felici di aver raggiunto questo obiettivo e siamo sicuri che presto altri bersaglieri si uniranno a noi”. Nel corso dell’assemblea, sono stati eletti membri del direttivo (A.N.B.) Brancato Giovanni, Emmolo Giuseppe e Puccia Giovanni. Il primo appuntamento per la “neonata” Fanfara, con una sfilata e con un concerto sul palco, sarà a Punta Secca giorno 31 agosto in occasione del programma estivo delle manifestazioni organizzate dall’amministrazione comunale.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...