Intanto cresce la differenziata a Santa Croce: ad agosto picco del 43%

Incremento di quattro punti rispetto a luglio. "Ma è solo punto di partenza"

980

Cresce la raccolta differenziata nel mese di agosto: su tutto il territorio comunale, come annunciato dal sindaco Barone in un post su Facebook, si è raggiunta la vetta del 43%, il dato più alto mai registrato a Santa Croce Camerina. La differenziata, nonostante l’incombenza dell’estate e il popolamento della fascia costiera, fa segnare un rialzo di quasi quattro punti percentuali rispetto a luglio (quando si attestava al 39,33%) e supera del doppio il dato del giugno (21%) quando il nuovo sistema non era ancora entrato a regime. Rispetto all’agosto dello scorso anno – si legge nella nota di palazzo del cigno – sono stati conferiti in discarica 832 kg in meno di rifiuti indifferenziati. “Il dato ottenuto non deve rappresentare per il nostro Comune un punto d’arrivo – ha spiegato Giovanni Barone – bensì un punto di partenza. Fermo restando che con il nuovo appalto settennale, la cui gara è in fase di espletamento presso l’Urega di Ragusa, si potrà raggiungere l’obiettivo prefissato dalla legge, ossia il 65%”.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...