Dal nulla una tromba d’aria: serre abbattute in contrada Randello

Danni per decine di migliaia di euro. Un mezzo si ribalta al mercato

2.484

Sotto il profilo meteorologico è una pessima primavera. L’ultima tromba d’aria, che si è registrata stamattina intorno alle 7, ha raso al suolo numerose serre in contrada Randello, territorio al confine tra i comuni di Santa Croce e Ragusa. In alcune di esse c’erano degli ortaggi pronti per la raccolta. Sono in corso le prime stime dei danni: si parla di decine di migliaia di euro. A segnalare l’accaduto, mostrando alcune foto sui social, è stato il sindaco Giovanni Barone. Qualche problema anche al mercato ortofrutticolo, dove un mezzo si è ribaltato e ha costretto all’intervento i vigili del Fuoco. Per fortuna non ci sono feriti. A fare le spese dell’ennesima perturbazione è stato, inoltre, un cane: l’animale è morto dopo esser stato sbalzato fuori dalla sua cuccia e sbattuto di prepotenza contro un albero. “Un’altra batosta al già martoriato mondo dell’agricoltura – ha scritto Barone su Facebook – Esprimo tutta la solidarietà mia e di tutta l’amministrazione Comunale; con l’auspicio che tutti gli Enti sovraordinati senza indugi provvedano ad aiutare concretamente le aziende danneggiate, da questa e dalle precedenti calamità!”. GUARDA LE FOTO

 

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...