Gli atleti della G.S. Taekwondo si prendono i complimenti del sindaco

Dopo le medaglie vinte qualche settimana fa alla Kids Cup di Barcellona

617

Alla seconda edizione del torneo interregionale a eliminazione diretta denominato Kids Cup, trofeo per esordienti e cadetti B maschili e femminili, svoltosi domenica 12 maggio 2019 a Barcellona Pozzo di Gozzo (Me), il team del maestro Daniele Giandinoto della G.S. Taekwondo ha colorato di bianco e azzurro il palAlberti della città tirrenica. Quaranta le società sportive presenti e provenienti da Sicilia e Calabria, in un evento che ha visto partecipare 367 atleti. I giovani atleti santacrocesi accompagnati dai maestri Mallo e Giandinoto hanno stupito l’intero palazzetto dello sport della città Tirrenica. E al ritorno in patria sono stati ricevuti al Palazzo di città: Cecilia Alabiso ha conquistato la medaglia d’oro, Rosi Adamo ed Emanuele Corvo la medaglia d’Argento e Rosario Sallemi quella di Bronzo. Nei loro confronti è arrivato il plauso e la gratitudine dal sindaco Giovanni Barone, l’ass.Giulia Santodonato sempre attenta alle politiche per i giovani, e il neo consigliere Franco Gravina che crede fortemente nelle azioni di un consiglio comunale che ha il dovere di sostenere le società sportive, vero e proprio patrimonio della città. Il sindaco Barone, rivolgendosi alla presidente Sara Finocchiaro ed ai genitori presenti, attraverso una lezione di vita ha evidenziato il connubio educativo dei “Maestri e Genitori” che in stretta sinergia, forti e coesi, hanno il dovere di collaborare per il bene e la crescita psicofisica delle giovani leve.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...