Il semaforo cadente sulla Sp 60: divelto dal vento e mai più riparato

Anche se la segnaletica orizzontale è precaria. Rischio attraversamento per i pedoni

577

Segnaletica deteriorata, incuria nella manutenzione e disagi alla circolazione, si registrano all’ingresso di Santa Croce, sulla Sp 60. Proprio in corrispondenza del Ristorante “Vecchio Mulino”, un’arteria trafficata e assolutamente centrale per la viabilità cittadina. Da diversi mesi il semaforo in foto è stato danneggiato dal vento: quello per i pedoni risulta spento, mentre funziona parzialmente (ma non si vedono i colori) quello riservato alle auto. Il rischio è elevato per chi deve attraversare a piedi. Un pericolo aggravato dal fatto che in assenza di semaforo funzionante la segnaletica stradale orizzontale è assai carente, per non dire inesistente.  Se a questo si aggiungono le cattive condizioni del manto stradale, causa lavori, ecco che le condizioni di pericolo ci sono tutte. L’appello è rivolto all’amministrazione Comunale e alla polizia municipale, affinché si attivino quanto prima ad intervenire a far riparare l’impianto. Si tratta di pubblica incolumità. In attesa che ciò avvenga, vigileremo e vi terremo informati sugli sviluppi. Per il momento: occhio alle precedenze!

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...