Il Risveglio Bandistico Kamarinense: “Non accompagneremo alcuna Cena”

Anche il sindaco Barone ora si allinea: "Anche le Cene sono sospese"

1.399

“In ottemperanza dell’ultimo decreto emanato, l’Associazione comunica che non accompagnerà le Cene di San Giuseppe. Per noi è stata una decisione molto difficile e sofferta, ma la situazione attuale ci costringe a prendere questa posizione. Sappiamo quanta Devozione e Fede ci sia dietro la preparazione delle Cene, ma per il bene della comunità è meglio sospendere il tutto”. Così in una nota l’associazione Risveglio Bandistico Kamarinense. Ieri il sindaco, ritenendo che le Cene in onore di San Giuseppe si potessero comunque fare nonostante l’emergenza Coronavirus, aveva chiesto alla banda comunale di essere presente nel tragitto che dalla Chiesa accompagna i “santi” alle case che imbandiscono la tavola. Ma oggi, alla luce dell’ultimo decreto approvato in nottata, arriva la doccia fredda.

Anche il sindaco Giovanni Barone, intervenuto con un nuovo video messaggio, ha comunicato la cancellazione delle Cene.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...