Arrivano 104 mila euro dal governo nazionale: come fare richiesta

I moduli da compilare per accedere all'erogazione dei buoni pasto (fino a 300 euro)

1.899

Si informa la cittadinanza che con Ordinanza n. 658 del 29 marzo del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, al Comune di Santa Croce Camerina è stata assegnata una somma (104.377,11) da destinare a misure urgenti di solidarietà alimentare e impiegare, esclusivamente, per l’acquisizione di “buoni spesa utilizzabili per acquisto di generi alimentari” o direttamente “generi alimentari”, ai nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus COVID-19 ed ai nuclei familiari in stato di bisogno.

FINALITA’/OBIETTIVI
Il progetto rientra tra le varie “Misure” poste in essere dal Governo, al fine di affrontare l’attuale situazione di emergenza, sanitaria e sociale, sul territorio nazionale e, quindi, comunale, relativa al rischio diffusione del virus COVID-19. L’Amministrazione Comunale, interessata a contrastare i nuovi bisogni derivanti dall’emergenza epidemiologica, vuole porre particolare attenzione ai cittadini che si trovano in condizioni di fragilità e marcata sofferenza, a seguito delle restrizioni che sono state imposte alla libertà personale ed alle attività economiche, produttive e commerciali, dalle normative nazionali e regionali, emanate per fronteggiare e contrastare l’Emergenza epidemiologica COVID-19. Agli stessi verranno, pertanto, come prevede la sopracitata Ordinanza, assegnati dei “buoni spesa”, quale misura di solidarietà alimentare.

PRESTAZIONE PRINCIPALE
Erogazione di “buoni spesa”, utilizzabili per l’acquisto di generi alimentari, spendibili presso gli esercizi commerciali, presenti nel territorio comunale, aderenti all’iniziativa.

PLATEA DEI SOGGETTI BENEFICIARI
Nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus Covid-19 e tra quelli in stato di bisogno, con priorità per coloro che non sono già assegnatari di sostegno pubblico e che, attualmente, rientrano tra le categorie che hanno dovuto sospendere le loro attività commerciali ed al dettaglio.

MODALITÀ DI ATTUAZIONE
Tutti coloro i quali vorranno beneficiare di tale prestazione dovranno compilare ed inoltrare, al Comune di Santa Croce Camerina, apposito modello di domanda, allegato “3” al presente Programma Progettuale, che ne fa parte integrante e sostanziale. Il modello dell’istanza potrà essere scaricato dal sito web istituzionale www.comune.santa-croce-camerina.rg.it, oppure ritirato presso la sede della Protezione Civile Comunale, e del Centro Operativo Comunale, sita nei locali del Centro Diurno Anziani “Terza Primavera”, in Via Guglielmo Iozzia. L’istanza dovrà pervenire al Protocollo Generale tramite posta elettronica, inviata all’indirizzo Pec: [email protected] o all’indirizzo email: [email protected]–croce-camerina.rg.it oppure inoltrata, per tramite della Protezione Civile Comunale, che avrà cura di trasmetterla al Protocollo Generale Comunale.

Il Servizio Sociale Professionale Comunale, acquisita l’istanza, effettuerà una breve istruttoria delle stesse, assegnerà l’importo del contributo spettante, definendo l’equivalente numero dei Buoni Spesa. Per l’assegnazione dei “Buoni Spesa”, il Servizio Sociale Professionale Comunale si avvarrà del seguente criterio: l’importo minimo, per numero 1 componente il nucleo familiare, sarà pari ad € 100,00, aumentato di € 50,00 per ogni altro componente il nucleo familiare, fino al raggiungimento di un importo massimo di € 300,00, “una Tantum”. Ogni singolo “Buono Spesa” avrà il valore di € 25,00. I Buoni Spesa verranno consegnati ai beneficiari, per il tramite della Protezione Civile Comunale, alla quale, il Servizio Sociale Professionale Comunale invierà l’elenco indicante i nominativi dei soggetti beneficiari ed il numero di “Buoni Spesa” da assegnare. L’inoltro delle istanze ed il successivo ritiro dei Buoni Spesa, presso la sede della Protezione Civile Comunale dovrà avvenire nei giorni di: martedì-giovedì e sabato dalle ore 9:30 alle ore 12:30 e dalle ore 15:00 alle ore 19:00.

ENTI E SOGGETTI COINVOLTI
Per la realizzazione di tale progetto verranno coinvolti i seguenti soggetti:
– Cabina di Regia, composta dal Sindaco o suo delegato, dal Responsabile del IV Dipartimento o suo delegato e dal Coordinatore della Protezione Civile Comunale del Centro Operativo Comunale (COC);
– Servizio Sociale Professionale;
– Volontari di Protezione Civile Comunale;
– Gli esercenti di attività commerciali aderenti alla rete di esercizi per l’erogazione di “Buoni spesa”, rilasciati dal Comune di Santa Croce Camerina.

CLICCA SOTTO PER SCARICARE GLI ALLEGATI E PRESENTARE LA DOMANDA

MODULO RICHIESTA BUONI SPESA

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...