Calcio, Lucenti alla guida del Santa Croce per il quinto anno di fila

Ora il club punta a riconfermare la maggior parte dei giocatori dell'anno scorso

304

È bastata una stretta di mano fra il ds Paolo Fazio e mister Gaetano Lucenti (nella foto) per concretizzare la conferma del tecnico alla guida del Santa Croce per la prossima stagione. Sarà il quinto anno consecutivo dell’allenatore ragusano al timone del sodalizio biancazzurro, con il quale ha raggiunto traguardi storici. Per Lucenti si prospetta l’ennesima scommessa con il Santa Croce nel prossimo campionato di Eccellenza, vista la difficoltà che costringerà la dirigenza del “Cigno” a stringere la cinghia, a causa del periodo legato all’emergenza Covid-19. Il ds Paolo Fazio e il dg Claudio Agnello sono comunque fiduciosi e comporranno un organico di rispetto con il quale Lucenti potrà sbizzarrire tutto l’estro di cui è dotato. Si spera, infatti, di confermare gran parte del blocco dei giocatori della scorsa stagione, ma se non sarà così ne arriveranno altri di comprovate doti tecniche. “Il Santa Croce ha voluto fortemente continuare il suo rapporto con Lucenti e riprendere da dove avevamo lasciato – dice il ds Paolo Fazio –. Si rinnova quindi il binomio Lucenti-Santa Croce ed è speranza di tutti che la prossima stagione sia ricca di soddisfazioni. Con il mister e il dg Agnello costruiremo una squadra competitiva, all’altezza del blasone del Santa Croce per cercare di scrivere una nuova pagina nella storia ultra sessantennale del club. La nostra intenzione è quella di riuscire a riconfermare gran parte dei giocatori della scorsa stagione, senza comunque fare pazzie. Se non riusciremo nell’intento arriveranno altri giocatori che possano rientrare nei nostri canoni tecnici ed economici”.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...