Al via i lavori per l’illuminazione della Santa Croce-Punta Secca

Il sindaco Barone: "Il costo complessivo si aggira sui 2,1 milioni. La spesa diminuirà"

367

Sono cominciati da qualche giorno, lungo la strada comunale 35 Santa Croce-Punta Secca, i lavori di ampliamento della pubblica illuminazione. Lo ha comunicato il sindaco Giovanni Barone con un post su Facebook: “Il costo complessivo si aggira intorno ai 2.100.000,00 Euro”, l’intervento “comprende anche la riqualificazione energetica con corpi illuminanti a LED che andranno a sostituire integralmente quelli esistenti, la realizzazione di nuovi impianti (verranno posti in opera oltre 180 pali, pertanto si andranno ad illuminare zone completamente sprovviste di pubblica illuminazione una su tutte la comunale Santa Croce–Punta Secca), la dismissione degli impianti obsoleti e pertanto non più efficienti ed a completamento dell’adeguamento elettro/meccanico verranno realizzati n.27 nuovi quadri elettrici che andranno a sostituire gli attuali 35”.

“A fine lavori – è l’auspicio del primo cittadino – la collettività tutta potrà usufruire di un impianto all’avanguardia adeguato alle attuali esigenze sociali e normative, ma soprattutto per la gestione dello stesso avremo una concreta diminuzione della spesa rispetto ai decenni precedenti. Colgo l’occasione per comunicare inoltre che tutte le maestranze impegnate nell’esecuzione dei lavori di cui trattiamo, oltre a quelle impiegate per la gestione dell’intere rete comunale di pubblica illuminazione, sono esclusivamente provenienti dal nostro territorio comunale”.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...