biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

Laboratori analisi, sospesa la serrata. C’è l’impegno della Regione, si riapre dal 6 giugno

0 160

Al termine di un incontro durato sette ore, l’assessore regionale alla Salute, Lucia Borsellino, e i rappresentanti dei laboratori di analisi hanno trovato l’accordo. Stop  quindi alla serrata. Si tratta di una sorta di promessa. Nulla di ufficiale: un’intesa sulla fiducia. Una bozza di applicazione del tariffario da sottoporre al Ministero, sulla base di un taglio che va dal 40 al 10%. Sei euro a utente per le ricette che prefigurano fino ad un massimo di quattro euro a prestazioni di medicina di laboratorio, e dieci euro a utente per le ricette con un numero di prestazioni di medicina di laboratorio superiore a quattro euro, escluso prelievo. Questo è l’impegno della Regione, ma l’ultima parola spetterà al Ministero della Salute. Numeri che hanno convinto i rappresentanti della maggior parte delle sigle rappresentative dei laboratori, che hanno deciso di interrompere la protesta. Asilab e Aipa, invece, hanno deciso di non sottoscrivere il verbale al termine dell’incontro e proseguono la serrata. In attesa dell’ok definitivo del Ministero della Salute, i laboratori analisi di Santa Croce Camerina quindi saranno aperti al pubblico sin da giovedì 6 giugno.

Redazione

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.