biancadinavarra
2184x268micieli
onoranzescillieri
attualmobili1350

La grillina Marialucia Lorefice presidente della commissione Affari Sociali

La deputata modicana è stata eletta con collegio di Ragusa il 4 marzo

0 324

Marialucia Lorefice, eletta con il Movimento 5 Stelle nel collegio di Ragusa e votata, anche a Santa Croce Camerina, con quasi il 50% dei consensi, è stata eletta presidente della Commissione Affari Sociali alla Camera dei Deputati. Si era già occupata, in commissione parlamentare d’inchiesta, del sistema di accoglienza, di identificazione ed espulsione, nonché delle condizioni di trattenimento dei migranti e delle risorse pubbliche impegnate. Insomma, esperta di temi sociali del governo Conte, al secondo mandato a Montecitorio, come suo primo intervento ha formalizzato il primo atto e dice: «Ho rinunciato – spiega la parlamentare – all’indennità aggiuntiva prevista per la carica di presidente di Commissione». Una scelta fatta dal M5S e condivisa da tutti i membri delle altre Commissioni appartenenti al Movimento.

«Partiamo da qui, con un esempio concreto – sottolinea la Lorefice –. Un gesto che per noi non vuol dire la rinuncia in sé, quanto un simbolo di quello che deve essere il nostro modo di fare politica. Non attaccamento alla poltrona ma servizio a tutta la comunità, a tutti i cittadini, nessuno escluso. Partiamo col dare il buon esempio. Le risposte concrete possono arrivare solo costruendo delle basi solide che sono i fatti». La Commissione Affari Sociali ha già evidenziato un calendario di priorità e Lorefice è già al lavoro per affrontare tutte quelle problematiche di uno stato sociale che va ricostruito.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.