Il mare ci restituisce la monnezza. E la spiaggia diventa una discarica

Le mareggiate dei giorni scorsi hanno riportato a galla i rifiuti prodotti dall'uomo

397

Il maltempo della scorsa settimana ha lasciato il segno: il mare si è portato via la sabbia e ci ha restituito tantissimi rifiuti. Quel mare e quella spiaggia rese celebri per oltre 20 anni dalla fiction più vista e amata dagli italiani, Il commissario Montalbano, oggi sono ridotte in questo stato. Bottiglie e tantissimi tappi in plastica,  bottiglie di birra, tronchi di legno e persino una TV, hanno trasformato l’arenile in una vera e propria discarica. “Occorre dedizione per salvaguardare e tutelare l’ambiente – dice il sindaco Giovanni Barone – e poi rispetto per i nostri luoghi. Il presidio ambientale con FareAmbiente, la protezione civile e i tantissimi volontari coinvolti, ha dato sicuramente i suoi buoni risultati, educativi e anche repressivi, per le decine e decine di segnalazioni alla polizia municipale che a sua volta ha emesso multe le violazioni ambientali”.

Ricevi aggiornamenti in tempo reale direttamente sul tuo dispositivo, iscriviti ora.

Potrebbe piacerti anche
Caricamento...